Viaggiare senza dover pensare a pagare l’albergo o tutti i pasti della giornata è possibile grazie a WorkAway: lavoro in cambio di vitto e alloggio.

workaway

WorkAway è la piattaforma che mette in contatto chi offre  e chi cerca lavoro. La novità consiste nel fatto che la moneta di scambio non sono i soldi, bensì l’ospitalità.

Ti serve qualcuno che ti aiuti a sistemare il giardino o a ristrutturare un’abitazione? Nella community di WorkAway si possono trovare un sacco viaggiatori o volontari in grado di aiutarti in cambio solo di vitto e alloggio.

Aderendo alla community è possibile viaggiare in tutto il mondo, Italia compresa, senza dover pensare ai costi per il vitto e l’alloggio, che verranno forniti in cambio di lavoro.

Come funziona?

Gli appassionati di scambi culturali tra Paesi diversi possono navigare gratuitamente tra gli annunci di lavoro pubblicati sul sito di WorkAway scoprendo cosa offrono in cambio i diversi proprietari di casa, leggendone anche le recensioni.

Una volta individuato l’annuncio che fa per voi, per contattare i proprietari è richiesta l’iscrizione alla piattaforma che ha però un costo: 22 Euro a persona per due anni oppure 29 Euro a coppia per due anni.

Per ogni padrone di casa che pubblica un annuncio di lavoro è possibile trovare, oltre a una descrizione dell’attività lavorativa richiesta, anche l’orario di lavoro, il tipo di sistemazione, foto della casa, lingue parlate, se ci sono animali domestici, se si può fumare e se c’è internet a disposizione.