Cambiano le regole per il check-in online di Ryanair. Prima si poteva fare il check-in online gratuitamente a partire da 30 giorni prima della partenza. Ora non più.

Ryanair, compagnia aerea che ha fatto del servizio low cost la sua fortuna, non si smentisce mai e modifica le condizioni per effettuare il check-in online.

Ovviamente la modifica si inserisce nell’ottica di non togliere ai passeggeri nessun diritto acquisito ma piuttosto ridurre un servizio obbligando i passeggeri a pagare un corrispettivo in cambio di un servizio “completo”.

Ma vediamo meglio cosa si è inventata questa volta Ryanair.

Prima il check-in online era sempre stato gratuito a partire da 30 giorni dalla partenza: bastava collegarsi al sito web della compagnia e in pochi semplici passaggi si poteva stamparsi a casa la propria carta d’imbarco. L’alternativa era pagare la stampa in aeroporto.

Come cambia il check-in online

Oggi il check-in online è stato suddiviso in due: una modalità anticipata (ovviamente a pagamento) e una modalità standard.

check-in online ryanair

Come cambia il check-in online: nuovi prezzi

Fin qui (quasi) niente di strano, se non che la modalità standard di check-in (cioè fatto online gratuitamente con posti non scelti) è disponibile solo da 4 giorni prima!

Se si vuole fare il check-in online con tutta calma (sempre da 30 giorni prima della partenza) ora bisogna pagare: 4 Euro è chiamata questa modalità di check-in anticipato e prevede la possibilità di scegliersi il posto.

Insomma, una bella fregatura se si parte per un viaggio che dura più di 5 giorni!

check-in online ryanair

Quando si può fare il check-in