C’è una bellissima spiaggia in Messico che può essere visitata solo da un massimo di 116 persone al giorno, si chiama Playa del Amor.

Playa del Amor(1)

Troppo bella

Il motivo è proprio la sua bellezza. Talmente bella da spingere la Commissione Nazionale per la Protezione delle Aree Naturali del Messico, stato in cui si trova questa spiaggia (esattamente nel cuore dell’arcipelago centroamericano delle Isole Marieta), ha preservarne l’integrità limitando gli accessi giornalieri dei turisti.

Questa spiaggia paradisiaca, di sabbia fine bianchissima, è accessibile solo attraverso un tunnel che la collega direttamente all’Oceano Pacifico. Ci si accede, quindi, solo dall’Oceano nuotando o con piccole imbarcazioni.

Playa del Amor(2)

L’origine

Le Isole Marieta, in cui si trova questa spettacolare spiaggia, si sono formate millenni fa grazie all’intensa attività vulcanica presente nella zona.

Essendo disabitata, tutta la zona è stata, in tempi più recenti, utilizzata dal governo messicano come sede di esercitazioni militari. Sembra sia stata proprio una bomba lanciata durante una di queste esercitazioni a creare questa spiaggia.

Proprio per la sua origine, la spiaggia si trova all’interno di un cratere. La luce filtra dall’alto, la sabbia è bianca e finissima, l’acqua cristallina e trasparente. Per questa sua caratteristica, la spiaggia è chiamata anche Hidden Beach, la spiaggia nascosta appunto.

Playa del Amor(3)

La decisione del Messico

Una volta scoperta dai turisti, Playa del Amor è diventata presto celebre in tutto il mondo grazie ai social al punto da spingere il governo messicano a dichiararla area protetta.

Questo grazie anche all’intervento dell’esploratore Jacques Cousteau, che con le sue ricerche è riuscito a convincere le autorità messicane a proteggere tutta l’area contro pesca, caccia e ogni possibile attività dannosa per il territorio e la fauna locale.

La spiaggia oggi è visitabile solo da un massimo di 116 turisti al giorno: le escursioni sono limitate nel tempo a un massimo di 30 minuti l’una con non più di 15 partecipanti per volta.

Grazie alla popolarità di Playa del Amor e alla tutela del governo messicano, oggi tutte le Isole Marieta sono diventate luogo ideale per attività legate al mare e alla sua fauna, dallo snorkeling alle immersioni subacquee, dall’osservazione di tartarughe marine a delfini e balene.

Playa del Amor(4)