Offerte Voli Low Cost Capodanno 2017 a Copenaghen: Cosa Fare

Confronta i prezzi dei voli per Copenaghen tra migliaia di offerte

Capodanno a Copenaghen

Trovare un volo per Copenaghen con VolareWeekend è facilissimo! Imposta la tua città di partenza e le date: se non sai quando partire, utilizza la ricerca a date variabili per scegliere il periodo più economico.

Il motore di ricerca di VolareWeekend ti permette di confrontare, in un solo click, migliaia di offerte economiche e trovare i voli più economici per il tuo Capodanno 2017 a Copenaghen. Il tutto in modo completamente gratuito.

Se sai già quando partire, ti basta impostare le date di andata e di ritorno. VolareWeekend ti suggerirà comunque i prezzi dei voli più economici nelle date vicine.

Trova Voli Low Cost per Copenaghen

Cosa Fare a Capodanno a Copenaghen

Il periodo di Natale e Capodanno è uno dei migliori per decidere di visitare la capitale danese, ricca com’è di feste e tradizioni locali, a cominciare dai mercatini natalizi.

Il Capodanno a Copenaghen si festeggia in ogni modo: dalle cene eleganti nei migliori hotel, alle feste in discoteca o in piazza ce n’è davvero per tutti i gusti. Immancabili, poi, i classici fuochi d’artificio.

Per tradizione, la vigilia di Capodanno è una festa da trascorre in casa con famiglia e amici: al termine del discorso che la Regina danese tiene alla nazione (inizia ogni anno alle ore 18), ci si siede a tavola per il classico cenone in attesa della mezzanotte. In Danimarca, il piatto tipico per queste festività è il merluzzo bollito o al forno in salsa di senape, servito con cavoli e barbabietole.

La tradizione danese della sedia

Poco prima della mezzanotte è tradizione salire senza scarpe su una sedia, per saltare giù al primo rintocco delle campane che segnano l’inizio dell’anno nuovo. In questo momento iniziano i festeggiamenti e si stappa da bere mangiando i dolci tipici fatti di marzapane.

Dopo cena, i più giovani, ma non solo, escono per unirsi a tutti gli altri nei festeggiamenti in piazza coi fuochi d’artificio o in discoteca. Il luogo di ritrovo principale a Copenaghen è la Piazza del Municipio, dove i rintocchi del campanile segnano l’arrivo del nuovo anno e da cui si gode una meravigliosa vista dei fuochi d’artificio.

Ai giardini di Tivoli (il famoso parco giochi in centro città) si respira un’atmosfera unica, fatta di mille luci colorate e fuochi d’artificio. All’interno si può decidere di cenare in uno dei tanti ristoranti che rimangono aperti per il cenone.

Capodanno romantico

Un’idea senz’altro romantica di trascorrere il 31 Dicembre a Copenaghen è quella di assistere al concerto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale presso la Copenaghen Concert Hall, celebrando l’arrivo del nuovo anno al ritmo delle musiche di Ravel, Lumbye e Strauss. In alternativa il Teatro Reale Danese propone il classico concerto di Capodanno suonato dall’orchestra danese.

Per chi è alla ricerca di una serata di gala, i migliori hotel di Copenaghen offrono serate di altissimo livello per festeggiare il nuovo anno.

A Kongens Nytorv, una delle più belle piazze di Copenaghen, il lussuoso Hotel D'Angleterre offre ricchi menù a 5 stelle per la Vigilia di Capodanno, seguiti da una grande festa con musica. Al Grand Hotel Copenaghen, nel quartiere di Vesterbro, e al vicino Hotel Imperial si può gustare un cenone all’italiana. L’Hotel 71 Nyhavn, sulle rive del coloratissimo canale di Nyhavn, festeggia l'arrivo del nuovo anno proponendo un brunch di Capodanno con champagne. Nella zona intorno al Palazzo Amalienborg, sul fronte del porto, in un magazzino del 1700 ristrutturato, all’Hotel Admiral si festeggia nella sala banchetti con cena, champagne e musica dal vivo.

Capodanno in un locale

Gli amanti delle feste non si possono perdere l’imponente festa di Capodanno organizzata all’interno dell’antico teatro della città, Cirkusbygningen. Ma le alternative per un party in un locale non mancano: i più noti sono il Club Mambo, il Kulorbar e il Wallmans Salonger, dove si può mangiare, assistere a spettacoli musicali e ballare sino a notte fonda.

Per chi cerca, invece, un Capodanno più turistico deve sapere che i locali e i ristoranti sono sempre pieni di iniziative ed eventi. Come i bar e i pub lungo il canale di Nyhavn, che organizzano tutti eventi a tema per Capodanno anche a ingresso libero (attenzione che molti aprono solo dopo la mezzanotte quando tutti i danesi dopo il cenone in famiglia si riversano nelle strade).

Tuffo dell'ultimo dell'anno

I più coraggiosi, il 31 Dicembre dalle 12 alle 13, possono fare un tuffo nelle gelide acque della piscina all’aperto del Porto di Islands Brygge. Qui ogni anno centinaia di danesi, come da tradizione, si esibiscono in un tuffo collettivo.

Per gli amanti delle crociere, la nave Pearl of Scandinavia offre una crociera da Copenaghen a Oslo, dal 30 Dicembre al 1 Gennaio. Si ha la possibilità di visitare le due capitali scandinave e trascorrere il veglione di Capodanno in mezzo al Mare del Nord festeggiando a ostriche e champagne.

Tradizione del primo dell'anno

Per iniziare alla grande il nuovo anno, il primo Gennaio a mezzogiorno non bisogna perdersi la tradizionale Parata delle Guardie Reali in divisa a Palazzo Amalienborg, ovvero la residenza reale danese a Copenaghen. È costituita da quattro palazzine che racchiudono una piazza in cui ogni primo dell’anno si riversano centinaia di persone per scambiarsi gli auguri di Buon Anno.

Cosa vedere a Copenaghen

Info locali

  • Aeroporto Roskilde (RKE), Copenaghen (CPH)
  • Continente Europa
  • Stato Danimarca
  • Regione Hovedstaden
  • Area Geografica Scandinavia
  • Lingua Danese
  • Moneta Corona Danese (DKK)
  • Fuso Orario GMT+1
  • È la Capitale di Danimarca
  • Popolazione 509.861
  • Altitudine 0
  • Mari Baltico