La finale di Champions League del prossimo 28 Maggio sta richiamando un gran numero di tifosi, appassionati di calcio e turisti nel capoluogo lombardo e gli affitti a Milano si impennano.

Milano, Stadio San Siro

Milano, Stadio San Siro

La prossima finale del campionato di calcio per club europei si giocherà Sabato sera 28 Maggio allo stadio San Siro di Milano. Mancano solo 10 giorni alla partita dell’anno che assegnerà la famosa Coppa dei Campioni e l’impatto che questo evento avrà sulla città di Milano è già chiaro.

Almeno per quello che riguarda l’ospitalità di tifosi, appassionati di calcio e viaggiatori in genere che si recheranno e soggiorneranno a Milano quell’ultimo weekend di Maggio 2016.

Il portale immobiliare Casa.it, infatti, sta rilevando un’impennata dei prezzi degli affitti delle case di Milano anormale se non giustificato da quest’evento di portata “europea”.

A farne le spese saranno soprattutto i turisti-tifosi spagnoli della Capitale Madrid, visto che saranno le due squadre della città a contendersi la finale: Atletico Madrid e Real Madrid. L’andamento medio dei prezzi degli affitti degli appartamenti intorno allo stadio San Siro registrano un aumento di circa il 250% rispetto un qualsiasi weekend di Giugno.

In particolare, una notte in un bilocale di 50 metri quadri in zona Stadio San Siro si aggira intorno ai 180 euro, con picchi di 350.

Ovviamente a pesare è anche la distanza dallo stadio: per una camera con vista servono almeno 250 euro. Ma anche gli alloggi in posizioni comode per raggiungere lo stadio (come quelli lungo la linea della metro lilla) registrano impennate di prezzi simili: fino al 150% in più.

Gli aumenti di prezzo registrati si comprendono abbastanza facilmente se si considera che la richiesta di alloggi per la finale di Champions League a Milano è cresciuta di quasi il 15%.

Forse conviene confrontare i prezzi degli hotel qui, in fondo a Milano l’importante è stare lungo una fermata della metro per potersi garantire una mobilità perfetta in città.