Dove finiscono gli aerei dismessi? In California esiste il cimitero degli aerei da rottamare: al termine della loro vita utile finiscono qui, in attesa di essere demoliti.

Si chiama Southern California logistic Airport, a Victorville in California, ed è considerato uno dei maggiori cimiteri degli aerei americani. Qui, infatti, vengono trasportati i velivoli a fine vita in attesa di essere demoliti.

Si possono trovare Boeing 747 e McDonnell Douglas MD-11, modelli ormai quasi inutilizzati dalle compagnie aeree o perchè troppo grandi e costosi, o perchè privi della connessione wi-fi.

Ce ne sono circa 1200, tutti disposti in file precise e ordinate in attesa di conoscere il loro destino. Di solito il parcheggio in questo cimitero è il preludio al loro smantellamento: la prassi vuole che restino qui in attesa di venire demoliti per rivenderne il rottame e tutto quello cui può essere donata una seconda vita.

Oltre a questo di Victorville, negli Stati Uniti esistono altri cimiteri per aerei ormai in disuso, come quelli in New Mexico e Arizona. Il comune denominatore è l’area desertica: il clima asciutto, infatti, riduce al minimo la possibilità di corrosione del metallo che dovrà essere rivenduto come rottame.