In Olanda è possibile dormire in castelli di sabbia a grandezza naturale, con tanto di elettricità, finestre, wi-fi, bagno e doccia all’interno.

Dormire in un albergo a forma di castello di sabbia in Olanda

L’idea è venuta a una società di marketing e comunicazione olandese che durante lo Zandsculpturen Festival, una rassegna di sculture di sabbia che si tiene annualmente in parallelo nelle due città di Oss e Sneek, ha deciso di realizzare ben due hotel di sabbia.

L’ispirazione è venuta dai collaudati alberghi di ghiaccio già sperimentati in Svizzera e Finlandia

Il festival delle sculture di sabbia

Ogni anno in Olanda si tiene il festival delle sculture di sabbia, lo Zandsculpturen Festival, in parallelo in due città distanti circa 200 chilometri l’una dall’altra.

Dal 13 Giugno al 20 Settembre il festival si tiene a Sneek, 35 mila abitanti nella provincia dei Frisoni, tanti canali e un polo siderurgico.

Dal 2 Maggio al 4 Ottobre, invece, lo stesso festival si tiene anche a Oss, 85 mila abitanti, polo commerciale del Brabante e città natale del calciatore Van Nistelrooy.

Dormire in un albergo a forma di castello di sabbia in OlandaL’albergo nel castello di sabbia

Insomma, due cittadine assolutamente normali accomunate dalla passione per le sculture di sabbia, che però quest’anno hanno voluto veramente stupire tutti conlo Zand Hotel.

Si tratta di un vero e proprio hotel (anzi due, uno per città) costruito con la stessa tecnica delle sculture di sabbia e fatto interamente di sabbia (tranne il bagno per ovvie ragioni…).

L’albergo a forma di castello di sabbia è full optional: c’è elettricità, bagni con acqua calda, finestre e persino il wi-fi.

Unica differenza tra i due è il tema: l’albergo di sabbia di Oss è decorato con sculture di draghi cinesi, la Grande Muraglia e un esercito di terracotta, mentre quello di Sneek è decorato a tema con la città natale dei Flintstones.

Paura che vi possa crollare in testa? Gli organizzatori dicono che si può stare tranquilli e non c’è da preoccuparsi.

Tutto pieno

Il successo dell’iniziativa è dimostrato dalle prenotazioni: tutto prenotato fino alle fine del festival, data in cui i due alberghi torneranno a essere un cumulo di sabbia sulla spiaggia.

Ma non c’è da preoccuparsi. Dato il grande successo, gli organizzatori hanno promesso di ricostruire i due alberghi di sabbia anche l’anno prossimo.

Dormire in un albergo a forma di castello di sabbia in Olanda