Il Villaggio di Babbo Natale in Finlandia rischia la chiusura: con 200 mila euro di debiti e le visite in calo il futuro è quanto mai incerto.

villaggio babbo natale a rovaniemi in finlandia rischia fallimento

Nemmeno Babbo Natale è immune dalla crisi. Crisi di visitatori, in questo caso.

Al suo Villaggio in Lapponia a Rovaniemi, in Finlandia, si vedono sempre meno turisti e ora il Santa Claus Village rischia il fallimento se non arriverà un finanziamento per ripianare i debiti.

Nel Villaggio di Babbo Natale attualmente lavorano circa 20 persone che rischiano di rimanere senza stipendio. Gli introiti arrivano ovviamente dalle visite dei turisti, russi principalmente.

Negli ultimi anni, infatti, l’afflusso di turisti è calato vistosamente. Prima del 2009 il Villaggio di Babbo Natale veniva visitato da circa 300 mila turisti l’anno, ma negli ultimi anni questo numero è andato affievolendosi e oggi sono circa la metà.

Il Villaggio di Babbo Natale sembra, dunque, non rientrare più tra le mete dei viaggi (soprattutto) natalizi dei visitatori russi, che da sempre hanno costituito la maggioranza. Ma sono anche gli italiani e gli spagnoli a latitare vistosamente.

Se invece anche voi avete voglia di visitare il Villaggio di Babbo Natale prima che fallisca, qui potete trovare tutti i dettagli e qualche consiglio su come arrivarci.