Finalmente dopo tanta fatica arriva per tutti la tanto desiderata vacanza di maturità, possibilmente low cost. Ecco dove andare.

Visto che gli esami di maturità notoriamente terminano tra fine giugno e inizio luglio, per un viaggio veramente all’insegna del risparmio bisognerà scegliere mete che siano effettivamente low cost intorno alla metà di luglio.

Ecco allora la classifica delle mete più economiche da scegliere per un meritato viaggio di maturità: low cost ma non solo, anche trendy e divertenti. La classifica si basa sul costo medio, rilevato nel periodo dall’11 al 27 luglio, di una notte a persona in camera doppia standard in qualsiasi categoria di alloggio, sia un hotel, un ostello o una casa vacanza.

Al primo posto in classifica tra le mete più economiche si trova l’isola greca di Kos. Qui si può godere del bellissimo mare di giorno e di una vita notturna fatta di club e discoteche per circa 36 euro al giorno.

Al secondo si trova una città. Budapest si può visitare pagando 37 euro di media a notte a persona. Qui, anche d’estate, si può fare una vacanza culturale di giorno e divertente la sera, in una città che vale sempre la pena visitare.

Al terzo posto c’è un’altra meta sul mare. Sunny Beach sul Mar Nero in Bulgaria, anche se poco conosciuta in Italia, è la più importante meta turistica bulgara (definita addirittura la Ibiza dell’Est) e qui passare una notte costa 38 euro.

La classifica prosegue con la città di Valencia in Spagna con 41 euro a notte, seguita in quinta posizione da Budva nel Montenegro (50 euro) e in sesta dall’isola croata di Pag, soprannominata l’Ibiza dell’Adriatico (51 euro).

La prima destinazione italiana in classifica è Rimini al nono posto con 54 euro a persona. In classifica, più staccate, compaiono anche Gallipoli (63 euro) e San Teodoro (75 euro) dove discoteche e ottimo cibo non mancheranno di certo.

Al decimo posto c’è la città di St. Julian’s a Malta con 59 euro. Insieme a Lloret de Mar in Spagna (65 euro) sono due delle mete a più alta concentrazione di discoteche.

Per chi sceglierà invece una grande città europea come destinazione delle sue meritate vacanze di maturità non c’è che l’imbarazzo della scelta, e i prezzi sono tutto sommato contenuti. A Berlino si dorme con 44 euro a notte, a Barcellona con 72 e ad Amsterdam con 77 euro.

L’unica meta tra le più ambite a sforare un bel po’ il budget, e che non si può considerare quindi low cost, è Ibiza. Qui per festeggiare la maturità tra spiagge da sogno, belle ragazze e discoteche di fama mondiale bisogna essere pronti a spendere circa 113 euro a notte.