Anche VolareWeekend alla firma del progetto

Associazione ad Assolombarda e servizi gratuiti per le startup che aderiscono al progetto Startup Town. Tra di loro c’è anche VolareWeekend.

Con il nuovo progetto Startup Town, Assolombarda vuole offrire a startup nate da meno di 48 mesi «il contatto con tutor ma anche con il mondo finanziario per capire le difficoltà che ci sono e come li assistiamo per trasformare un’idea in qualcosa che crea non solo mercato ma anche occupazione», dice il presidente Gianfelice Rocca.

Le startup interessate possono associarsi ad Assolombarda gratuitamente accedendo a tutti i servizi. Le prime 25 ad aderire hanno firmato Giovedì 10 Aprile presso la sede di Milano in Via Pantano alla presenza del presidente Rocca. C’era anche VolareWeekend.

Per tutte le startup che aderiranno all’iniziativa, attraverso lo sportello Startup Desk Assolombarda mette a disposizione servizi di consulenza che vanno da quella fiscale a quella per realizzare un corretto business plan.

Ma non solo. Le startup saranno aiutate anche a inserirsi in ambito normativo e facilitate nella ricerca di finanziamenti e investimenti senza necessariamente passare da una banca.

Quest’iniziativa s’inserisce all’interno di un più ampio piano che attraverso una serie di progetti ha l’ambizione di trasformare Milano in un hub della conoscenza. Il piano si chiama Far volare Milano, ricalcando le stesse intenzioni, ma non figurate, di VolareWeekend.