Con effetto immediato a partire dal 6 febbraio di quest’anno, anche su tutte le tratte di Ryanair i dispositivi elettronici in volo potranno restare accesi.

Dal decollo all’atterraggio non sarà più necessario spegnere i dispositivi elettronici (smartphone, tablet, e-reader e lettori mp3) in volo, purché impostati in modalità “aereo.

Ryanair è quindi una delle prime compagnie aeree ad adeguarsi alla decisione dell’Agenzia europea per la sicurezza aerea dopo la modifica, avvenuta in dicembre, degli orientamenti in materia di sicurezza. L’Europa segue quindi gli Stati Uniti, primi ad adottare queste norme sui dispositivi elettronici in volo (leggi).