Secondo un’indiscrezione trapelata dall’agenzia Bloomberg, Etihad potrebbe entrare nel capitale di Alitalia divenendone il primo socio.

Dopo la conclusione dell’aumento di capitale e le trattative sulla riduzione dell’organico della compagnia di bandiera, Etihad potrebbe immettere liquidità in Alitalia per circa 300 milioni diventandone così il primo socio. Giovedì a Roma è stato organizzato un incontro tra le due parti per avvicinare ancora di più le rispettive posizioni.

Al momento niente è ancora certo, anche perchè Alitalia sta verificando altre piste internazionali alla ricerca di nuovi partner industriali per rafforzare il proprio capitale. Air France, il principale investitore attuale, ha infatti deciso di non aderire all’ultima ricapitalizazzione determinando così un suo cospicuo abbassamento nelle quote di partecipazione ad Alitalia (dal 25 all’8%).

Sempre secondo Bloomberg, Etihad avrebbe avuto accesso ai bilanci di Alitalia per poter effettuarne una valutazione in autonomia. Nel frattempo Etihad si è mostrata molto attiva nello shopping di quote di altri vettori, soprattutto in Europa, Australia e India. Ha inoltre appena ordinato numerosi nuovi aerei durante l’ultimo Dubai Air Show.