In un periodo in cui la crisi non risparmia nessuno, men che meno le compagnie aeree, sembra incredibile vedere che qualcuno addirittura assume!

Si tratta della Emirates Airlines, compagnia aerea di bandiera degli Emirati Arabi, considerata una delle top al mondo.

Forse proprio il fatto di essere al top le consente di non conoscere crisi e al contrario delle sue rivali, invece di ridurre, si espande, cercando circa 4000 assistenti di volo in giro per il mondo e in Italia.

Se volare è la tua passione e il tuo sogno nel cassetto è quello di diventare hostess o steward di una grande compagnia aerea, conviene quindi partecipare a uno degli eventi che Emirates ha in programma in Italia per presentare la propria offerta: in palio c’è un lavoro a tempo indeterminato, che di questi tempi non è male, uno stage di sei mesi a Dubai e uno stipendio di circa 2.000 € netti al mese.

In cambio Emirates richiede almeno 21 anni, una buona educazione, ovviamente tanta cortesia e pazienza, ottima conoscenza della lingua inglese e l’idoneità fisica. Non sono tollerati tatuaggi troppo visibili.

Se quindi desiderate volare, viaggiare è la vostra passione e non vedete l’ora di unirvi a un gruppo internazionale e cosmopolita, la vostra uniforme diventerà un completo beige, un cappellino rosso e un discrete hijab per coprirvi il capo. Non vi resta ora che sottoporre la vostra candidatura sul sito della compagnia alla sezione “carriere”.