Il prossimo fine settimana, da venerdì 16 a domenica 18 Novembre 2012, Milano si trasforma in BookCity, la Città del libro e della lettura.

Oltre 350 eventi ideati e realizzati da librerie, biblioteche e da altri soggetti culturali del territorio animeranno la città per tutto il weekend. Presentazioni di libri, dialoghi, mostre, spettacoli, reading spettacolarizzati, filmati, seminari vedranno la partecipazione di autori, artisti e protagonisti della cultura milanese, italiana e straniera con nomi del calibro di Salman Rusdhie, Jeffery Deaver, David Grossmann, Luis Sepùlveda, Giorgio Faletti, Paolo Giordano, e poi Muti, Galimberti, Nuzzi, la Harris. A sancire l’importanza della manifestazione, ci penserà il Presidente del Consiglio Mario Monti che sarà tra gli ospiti, sabato 17 presso l’Università Bocconi, al dibattito ”Per un’Europa democratica e per un’Italia europea” con Sylvie Goulard, Ferruccio de Bortoli e Federico Fubini.

Il cuore della manifestazione sarà il Castello Sforzesco, ma le iniziative saranno diffuse in tutta la città: dalle biblioteche ai musei, pubblici e privati, dalle università ai teatri.

La bella notizia è che gli appuntamenti di BookCity Milano sono ad ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Tutto il programma di dettaglio e il calendario degli eventi lo si può trovare su http://www.bookcitymilano.eu/eventi/

L’inaugurazione di BookCity si terrà giovedì 15 alle ore 20.30 nella Sala Sforzesca del Castello, con la partecipazione di Umberto Eco. Speciale anteprima alle ore 18, al Teatro dell’Arte della Triennale, con un dialogo tra Luis Sepulveda e Bruno Arpaia.