Sydney, le onde bioluminescenti

È uno spettacolo tutto naturale quello che si tiene ogni anno sulle spiagge di Sydney in Australia: il mare illuminato dalle onde bioluminescenti.

La scorsa notte sulla spiaggia di Manly, nelle vicinanze di Sydney, è avvenuto un fenomeno del tutto naturale che lascia sicuramente a bocca aperta per quanto è inusuale e incredibile.

Sulle rive della spiaggia sono comparse onde colorate da una fluorescenza blu. Si tratta di un fenomeno del tutto spiegabile con la presenza di un particolare tipo di alga.

Queste alghe dinoflagellate unicellulari della specie Noctiluca Scintillans fioriscono poco prima dell’inizio della primavera nell’emisfero australe dando luogo a una bioluminescenza di colore blu.

Di solito la fioritura avviene molto più a largo in oceano aperto ed è quindi un fenomeno poco visibile, ma quest’anno per un giro particolare di correnti marine le alghe si sono avvicinate alla costa australiana dando spettacolo.

Alcuni ricercatori ritengono che il fenomeno della fioritura di queste alghe possa durare ancora fino a fine settimana, poi dovrebbe gradualmente scemare. Non c’è nessun pericolo per la popolazione: le alghe sono assolutamente innocue, c’è solo da godersi lo spettacolo.

Nello stesso momento, questo fenomeno della fioritura sta avvenendo anche alle Maldive.

Sydney, le onde bioluminescenti

Sydney, le onde bioluminescenti