In giro per il mondo esistono parchi con sculture bellissime, insediati in mezzo a foreste, giungle o boschi, lungo le coste o in cima alle montagne.

Fatti per godere allo stesso tempo sia dello spettacolo della natura che di quello artistico grazie alle sculture che ospitano, questi parchi e sentieri rappresentano un vero must per i turisti che amano la natura e sono appassionati di arte.

Ecco una selezione dei dieci parchi con sculture più belli del mondo.

 

Sentiero di sculture di Mayo nord o Tir Sàile (Irlanda)

Questo sentiero si trova in Irlanda, precisamente lungo la strada costiera che parte da Ballina. È stato ispirato dalla scoperta del più vasto sito neolitico del mondo, a Céide Fields, sulla costa irlandese di Mayo nord. Lungo il sentiero si trovano una decina di sculture rappresentanti figure e rifugi a celebrare le bellezze naturali dell’area circostante e la sua storia ricca di insediamenti umani.

Dove si trova? Partendo da Ballina, il sentiero si può percorrere in macchina.

Sentiero di sculture di Mayo nord o Tir Sàile (Irlanda)

Parco di sculture DeCordova (Massachusetts, Stati Uniti)

Lungo i sentieri che attraversano una foresta, tra un tavolo da pic nic e l’altro, si trovano oltre 40 sculture di arte contemporanea. Si tratta di sculture enormi e coloratissime ideate da artisti del New England: alcune su commissione, altre in prestito. La selezione delle sculture esposte cambia ogni anno.

Dove si trova? A 24 chilometri a ovest di Boston e ospita un museo d’arte.

Parco di sculture DeCordova (Massachusetts, Stati Uniti)

Giardino dei Tarocchi (Italia)

Questo parco venne realizzato negli anni Novanta dalla scultrice franco americana Niki de Saint Phalle e da alcuni altri artisti contemporanei, oltre che da suo marito. L’ispirazione è stata data dai personaggi dei tarocchi, come La Morte, Il Diavolo o L’Imperatrice, e dal Parc Guell di Antoni Gaudí a Barcellona.

Dove si trova? In provincia di Grosseto, precisamente a Capalbio, ma è purtroppo aperto solo alcuni giorni dell’anno o su prenotazione.

Giardino dei Tarocchi (Italia)

Isola di Naoshima (Giappone)

Tutte questa minuscola isola di pescatori nel mare interno di Seto rappresenta un patrimonio di arte di moderna: qui alcune case di villaggi risalenti a duecento anni fa sono state trasformate in installazioni d’arte contemporanea, compreso un tempio shintoista. Una zucca rossa gigante accoglie i visitatori in arrivo al porto.

Dove si trova? Ci vogliono sei ore di treno e una giornata di traghetto partendo da Tokyo.

Isola di Naoshima (Giappone)

Artscape Nordland (Norvegia)

La costa atlantica norvegese ospita sculture monumentali di grandi artisti di fama mondiale. Le installazioni sono state eseguite su rocce, spiagge, campi e persino scogliere.

Dove si trova? È possibile raggiungere la contea Nordland con una combinazione di auto, traghetto e viaggi aerei: le sculture si trovano in 33 municipalità della contea.

Artscape Nordland (Norvegia)

Foresta di Dean (Inghilterra)

Una serie di sculture che celebrano questa antica foresta nel Gloucestershire sono state installate lungo 7 chilometri di sentieri che l’attraversano. Lungo il percorso si possono incontrare altalene, torri d’osservazione e ghiande giganti a celebrare il passato, ma anche pozzi, binari ferroviari e focolari per un ricordo di un passato più vicino.

Dove si trova? Il sentiero circolare parte da Beeechenhurst Lodge, vicino a Cinderford, a circa 25 chilometri a ovest di Gloucester.

Foresta di Dean (Inghilterra)

Rifugi d’arte (Francia)

Lungo 160 chilometri di sentieri sulle montagne della Haute Provence l’artista britannico Andy Goldsworthy ha installato una serie di sue opere sia all’aperto che all’interno di rifugi notturni restaurati. Gli appassionati della montagna e dell’arte possono così unire in un’unica gita entrambe le passioni.

Dove si trova? Il sentiero circolare parte da Digne-les-Bains, a nord-ovest di Nizza, e richiede circa cinque giorni di cammino.

Rifugi d’arte (Francia)

Parco Sculture del Chianti (Italia)

Il sentiero che attraversa il bosco su queste colline toscane è costellato di sculture progettate ad hoc per integrarsi col paesaggio in cui sono state inserite: un albero realizzato in vetro, un labirinto in vetro, le doghe di una nave o un ponte sono solo alcuni degli esempi che si possono incontrare lungo il cammino.

Dove si trova? Vicino a Pievasciata, un paese circa 11 chilometri a nord-est di Siena.

Parco Sculture del Chianti (Italia)

Poustinia Land Art Park (Belize)

Camminando all’interno della fitta vegetazione della foresta pluviale del Belize, accanto ad antiche rovine Maya, si possono trovare oltre 30 opere d’arte concepite appositamente per questo parco.

Dove si trova? A 129 chilometri da Belize City.

Poustinia Land Art Park (Belize)

Parco Sculture di Connels Bay (Nuova Zelanda)

Vicino Auckland c’è una piccola isola chiamata Waiheke. Tra i suoi terreni coltivati ed enormi distese di alberi si trovano circa 25 sculture dei principali artisti neozelandesi, tra cui Jeff Thomson.

Dove si trova? A 30 minuti di battello da Auckland.

Parco Sculture di Connels Bay (Nuova Zelanda)