Un jumbo abbandonato della Pan-am giace ormai inutilizzato per le strade della periferia di Seoul: il progetto era di realizzare un ristorante in un aereo.

Questa purtroppo la fine riservata a un glorioso jumbo della compagnia aerea Pan-am.

La storia – Il velivolo, dismesso anni fa dal servizio, venne comprato da una coppia sudcoreana per circa un milione di dollari con l’idea di trasformarlo in un ristorante. Una volta trasportato a destinazione, nella periferia di Seoul in Sud Corea, la carlinga venne trasformata nella sala di un ristorante. Per qualche tempo l’idea ebbe anche successo, forse attirando gli avventori per la particolarità, più unica che rara, di poter cenare a lume di candela in un aereo dismesso.

Ma dopo qualche tempo il fattore novità svanì e così iniziarono a calare gli affari finché la coppia non prese la decisione di chiudere.

Ora il jumbo giace abbandonato per le strade della città come un monumento o un’attrazione per turisti.