Apre nel centro di Manhattan il Cat Cafe, dove i visitatori possono rilassarsi davanti a un caffè circondati da gatti liberi di gironzolare per il locale.

I visitatori del Cat Cafe, che ha aperto al 168 Bowery a Manhattan, New York, possono bere tranquillamente una delle bevande al caffè offerte gratuitamente dal locale (come il “cat’achino“) o anche mangiare prodotti da forno. Il tutto giocando con i gatti del locale al costo di 5 dollari l’ora. E questo vale per tutto il tempo in cui il locale resterà aperto, dalle 10 alle 19, da giovedì a domenica.

I gatti del locale sono tutti adottabili, questa la novità principale di questo Cat Cafe newyorkese, e provengono dalla zona dopo essere stati salvati dal gruppo North Shore Animal League America. Lo sponsor principale di questa iniziativa, approvata anche dalla Peta, è Purina One ed ha come intento principale l’adozione dei gatti presenti nel negozio, la sensibilizzazione sulla saluta dei felini e l’incoraggiamento di un maggior numero di adozioni.

I Cat Cafe erano già popolari in Giappone ed ora hanno iniziato a decollare anche all’estero. La sala da the Lady Dinah’s Cat Emporium aperta a Londra in marzo, per esempio, ha il locale tutto prenotato fino alla fine di giugno, con prezzi intorno agli 8 dollari per due ore di gioco con i gatti.

I Cat Cafe sono in realtà una variante di una categoria ben più ampia di Pet Cafe: in Giappone, ne esistono per esempio di dedicati ai conigli.