Cerca un volo per Cluj-Napoca con VolareWeekend.com. È facilissimo! Imposta la tua città di partenza e le date: se non sai quando partire, utilizza la ricerca a date variabili per scegliere il weekend più economico.

Trova un volo per Cluj-Napoca

Trova un volo per Cluj-Napoca

Cluj-Napoca è piccolina, a misura d’uomo e si gira tutta a piedi. Non ha particolari monumenti imperdibili, è piccolina, ordinata e pulita, più che altro una cittadina universitaria piena di giovani e di locali. Gli abitanti di Cluj Napoca si sentono un elite rispetto alla più grande e incasinata capitale Bucarest, dai cui tendono a discostarsi descrivendone gli abitanti spesso come dei rozzi.

Il Conte Vlad III

Cluj-Napoca si trova nel cuore della Transilvania di cui ne è la vecchia capitale. Si trova in una zona collinare della Romania, nella valle del fiume Someşul Mic ed è attraversata da parecchi suoi affluenti, comprendendo anche un piccolo numero di laghi. E’ la terza città della Romania ma il principale polo economico del nord-ovest oltre ad esser, insieme alla sua regione, anche un grande polo turistico.Storia – Culturalmente è molto ricca, soprattutto in virtù del fatto che è da sempre luogo di incontro di varie culture, lingue e religioni. Viste le sue due grandi comunità di lingua rumena e ungherese, Cluj-Napoca è una città profondamente biculturale.

La sua storia, ricca e movimentata, ha lasciato un patrimonio architettonico di primo ordine. Oggi la città di Cluj è allo stesso tempo il più grande centro culturale della comunità ungherese di Romania e uno dei più importanti a livello nazionale tanto che le sue istituzioni culturali (teatri, biblioteche, gallerie d’arte, vari festival etc.) sono tra le migliori di tutta la Romania. La città è uno dei punti di riferimento per la cultura ebraica romena.

Cluj-Napoca è anche il più grande polo universitario della Transilvania e il secondo polo universitario del Paese.

Chiesa di San Michele

Attrazioni – Vi si trovano importanti monumenti di epoca medievale (il Bastione dei Sarti o Bastione Bethlen, la chiesa benedettina dal Monostor, la chiesa gotica San Michele), rinascimentale (la chiesa gotica protestante senza campanile, la casa di Mattia Corvino, il Museo della Farmacia, la statua di San Giorgio che uccide il drago) e barocca (la chiesa francescana, il palazzo Bannfy sede del museo dell’arte), oltre al monumento liberty a Mattia Corvino. La maggior parte dei palazzi del centro sono in stile liberty.Cluj si gira il primo giorno che si arriva. Il secondo giorno è interessante provare a esplorarne i dintorni.

Il castello del conte Vlad (quello dove Bram Stoker ha ambientato il film sul conte Dracula), situato a Brashov, dista da Cluj circa 500km. Troppi per visitarlo in un weekend, meglio concentrarsi sulla più vicina Sighisoara, una delle residenze del conte e ora Patrimonio dell’UNESCO.

Sighisoara

Sighisoara è carina, una piccola cittadina nel cuore della Transilvania, in mezzo alla campagna. Ha tutta una piccola cittadella medievale arroccata su una collina con tanto di cimitero, dalla cui visita durante il weekend di halloween non ci si può assolutamente esimere. Impossibile venire via da Sighisoara senza un souvenir del conte Dracula.

La vita notturna di Cluj è molto viva e si protrae tardi nella notte. Per saltare da un locale all’altro basta muoversi a piedi, sono quasi tutti in centro.

La maggior parte delle colline che circondano la città sono boscose, e vi si trovano anche due aree naturali protette, Fânaţele Clujului e Valea Morii, a meno di 10 km dalla città.

Un weekend a Cluj ci può stare, anche non necessariamente nel periodo di Halloween. Forse più che un weekend sarebbe meglio andarci per una settimana, usandola solo come aeroporto di arrivo e partenza per visitare la Transilvania noleggiando una macchina.

Aeroporto – L’Aeroporto Internazionale si trova molto vicino a Cluj-Napoca, a circa 9 km ed è raggiungibile con un semplice biglietto urbano del bus.

Clima – Il suo clima è temperato, trovandosi alla saldatura dei Monti Apuseni con l’altopiano collinare della Transilvania.