La stanza da letto

 La suite miniera dell’Hotel Sala Silvermine in Svezia si trova a 155 metri sottoterra.

Non solo per esploratori o amanti delle tenebre, questa suite è di diritto la stanza d’albergo più profonda al mondo: intagliata tra i corridoi di una ex miniera d’argento e piombo oramai in disuso, al contrario di quello che si possa pensare qui non mancano di certo i comfort. La suite si presenta, infatti, arredata di tutto punto per passare una nottata indimenticabile in miniera ma senza alcuna fatica.

La stanza si raggiunge con un ascensore dall’albergo vero e proprio, situato all’esterno della miniera in prossimità del suo ingresso.

Scegliendo questa suite si ha diritto ad un tour guidato della miniera che termina con un rinfresco e un brindisi.

In questa miniera piccone e torcia non servono, ma per coloro che decidessero di prenotare una notte nella suite miniera alcune raccomandazioni si rendono necessarie. Copritevi bene dal momento che ci sono solo 2°C durante tutto l’anno, cancellate tutti gli appuntamenti e le ricorrenze perchè i telefoni cellulari non prendono e munitevi di walkie talkie per comunicare con i gestori dell’hotel in caso di bisogno o per il servizio in camera.

Se non sapete come trascorrere la serata provate magari a contattare Ade, la dea degli inferi.

Per prenotare