The Amish Village

Gli Amish sono un gruppo etnoreligioso caratterizzato da una vita molto semplice, vivono nelle periferie in completo isolamento dal resto delle trafficate metropoli.

Credono nella pace, sono persone umili e particolarmente religiose. Questa comunità si distingue per la sua volontà di condurre una vita senza tutte le comodità che il mondo moderno può offrire, ignorando completamente la tecnologia. Il loro abbigliamento è tipico e risale ai secoli XVII e XVIII.

Lo scorso anno mi è capitato di visitare un villaggio tipico Amish, esattamente a Lancaster, Pennsylvania, Stati Uniti. In questo stato americano si trovano i più grandi insediamenti Amish di tutti gli Stati Uniti. Io ne ho visitato uno chiamato semplicemente “The Amish Village” dove ho avuto la possibilità di entrare in contatto con questa comunità e con i loro usi e costumi.

L’ingresso è a pagamento ma merita davvero. La visita inizia dalla casa tipica di un Amish: multilivello, molto spartana, mobilia sobria e abiti scuri per lo più. Si respira un aria naturale. Successivamente si visita la scuola: anche questo ambiente è molto semplice.

Attorno a questo villaggio c’è verde ovunque. A 200 metri dal museo, si trova una piccola stalla da dove partono viaggi organizzati di circa 45 minuti attorno alle Amish’s farm: una guida, a bordo di un carro che può ospitare all’incirca dalle 4 alle 6 persone, descrive e narra la storia degli Amish, la loro cultura, la loro formazione. La guida è disponibilissima a rispondere a tutte le domande. E se dovesse fare freddo? Non preoccupatevi, il carro è munito di coperte!

Una raccomandazione importante che vi ripeteranno spesso è quella che “non è possibile fotografare gli Amish da vicino”. Per cui godetevi la visita del villaggio, siate curiosi ma non scattate mai fotografie!

Una giornata alla ricerca delle origini degli Amish è assolutamente consigliata!