Sydney Opera House

E’ l’Australia il paese più felice del mondo.

E’ quanto emerso da una ricerca condotta dall’Organization for Economic Cooperation and Development su 34 paese industrializzati che ha analizzato per un ognuno di essi il Better Life Index.

Ayers Rock al Uluru National Park

Questo indice sarebbe in grado di generare una classifica delle nazioni del mondo industrializzato in base ad alcuni parametri, tra cui il lavoro, il reddito pro capite, l’educazione, la salute e l’ambiente.

E per il terzo anno consecutivo, ad aggiudicarsi il titolo di paese più felice del mondo è stata di nuovo l’Australia.

L’84% dei suoi abitanti, infatti, hanno dichiarato espressamente di vivere più momenti felici in una giornata rispetto quelli tristi… beati loro!

Gli abitanti del resto dei paesi considerati invece si dichiara felice solo per l’80% in media. Più distaccati in classifica noi italiani… solo il 69%…

Al secondo posto si sono piazzati gli abitanti della Svezia, e al terzo quelli del Canada

A contribuire in maniera determinante alla felicità degli australiani c’è ovviamente la loro economia.

Secondo il Wall Street Journal, l’Australia infatti è uno dei paesi meno colpiti dalla crisi finanziaria globale che sta attraversando quasi tutti i paesi industrializzati. Il tasso di disoccupazione, per esempio, è solo del 5,5% contro una media europea del 12.

Crystal Shower Falls

I dodici apostoli